La Stampa, 4 marzo 2016

Curiosità‬, ‪creatività‬ e ‪intraprendenza‬ sono caratteristiche essenziali per produrre ‪‎innovazione‬ ma devono essere accompagnate da una progettualità e da una visione manageriale. In ‪Italia‬ brevettiamo meno di quanto dovremmo, le cause sono molteplici. Il ruolo della ‪‎politica‬ sarà fondamentale per creare le condizioni favorevoli per tutelare al meglio la proprietà ‪intellettuale‬ ed ‪industriale‬ del nostro Paese e per competere in un mercato globale. Questa conoscenza va promossa, diffusa, condivisa, ma va soprattutto tutelata quando assume un valore strategico per gli individui, le imprese e le regioni che la producono, cioè quando diventa una risorsa per la competitività. Anche i Paesi che noi consideriamo erroneamente in via di sviluppo lo hanno capito e stanno investendo molte risorse, elaborando dei piani industriali e di sviluppo fondati sulla capacità di generare conoscenze originali, proteggerle e soprattutto selezionarle per trasformarle in innovazione.

Paganini Non Ripete - e-zine Road to the Future

The weekly e-zine that analyzes economic and social facts, elaborates and shares ideas, helps anticipating the future.

Leggi qui l’intero articolo

 

Author

PNR