Le Alternative al Lockdown - Money.it - Pietro Paganini non ripete

Le Alternative al Lockdown – Money.it – Pietro Paganini

Money.it mi ha invitato al suo talkshow pomeridiano per discutere dell’impatto economico che il covid-19 sta avendo in Italia. Con Fabio Frabetti di Money.it e il Dottor. Giovanni Leoni, Vicepresidente dell’Ordine dei Medici e Presidente dell’Ordine dei Medici di Venezia, ho argomentato che il lockdown è inevitabile a causa delle politiche errate intraprese in estate e il ritardo occorso all’inizio dell’autunno con l’introduzione dei diversi schemi di chiusura. 

Paganini Non Ripete - e-zine Road to the Future

The weekly e-zine that analyzes economic and social facts, elaborates and shares ideas, helps anticipating the future.

 
Rivedi la puntata di Money.it qui >>> o qui sotto 
 
Le Alternative al Lockdown

 RILEGGI IL PAGANINI NON RIPETE 193: NON CHIUDERE CON UN LOCKDOWN, COME E PERCHÈ >>>

Le Alternative al Lockdown

A Money.it  ho spiegato che il covid-19 è endemico, resterà con noi per sempre; in attesa del vaccino ci dobbiamo adattare con le conoscenze che abbiamo maturato; dopo 9 mesi sappiamo molto, ma tanto resta ancora da scoprire;
  • con le conoscenze che abbiamo maturato saremmo stati nelle condizioni di non ricorrere, nuovamente, ad un lockdown generale, seppure blando;
  • i cittadini sanno ancora poco di come evitare il virus, perché non siamo stati educati e responsabilizzati;
  • ci è stato imposto di comportarci in un certo modo fino a Giugno;
  • poi abbiamo agito, in molti, irresponsabilmente; anche le istituzioni e la politica, nazionale e regionale, hanno male investito il periodo estivo;
  • la comunicazione istituzionale del governo è stata pessima; è sbagliato e pericoloso illudere i cittadini con la promessa di un vaccino prossimo;
  • ci vorranno mesi e forse anni prima che sia disponibile per tutti; dobbiamo comprendere che siamo in guerra e quindi dobbiamo rinunciare a certe condizioni di benessere che abbiamo maturato per superare questa che sarà una lunga fase;
  • l’impatto economico è devastante; ma per riprendere l’economia dobbiamo assicurare l’efficace funzionamento della sanità, migliorando la capacità di gestire l’emergenza, per esempio con il numero di posti di rianimazione, l’intervento delle strutture e dei presidi medici locali, etc;
  • difficile trovare alternative alle misure adottate dal Governo;
  • la promessa di soldi e il ricorso all’indebitamento sono pericolosi perché generano l’idea nei cittadini che si possa vivere di assistenzialismo. 

 RIASCOLTA I MIEI INTERVENTI A RADIO RADICALE SULLE ELEZIONI AMERICANE >>> 

RILEGGI ANCHE IL PAGANINI NON RIPETE 195 LA FABBRICA DEL CONFORMISMO >>>

Le Alternative al Lockdown – Money.it – Pietro Paganini

Author

PNR