Ecobonus l'Aria che Tira Pietro Paganini

Ecobonus l’Aria che Tira La7 – Pietro Paganini

I tentativi del Governo di motivare i consumi e quindi l’economia attraverso l’ecobonus. Sono intervenuto a l’Aria che Tira su La7 per presentare e commentare l’intervento del Governo nel Decreto Rilancio che la Camera sta discutendo. A l’Aria che Tira è stata occasione per affrontare la questione del rilancio economico.In studio con me Alessandro Cecchi Paone e Elly Schlein.

Paganini Non Ripete - e-zine Road to the Future

The weekly e-zine that analyzes economic and social facts, elaborates and shares ideas, helps anticipating the future.

Rivedi un estratto del mio intervento all’Aria che Tira su La7 qui

Rivedi l’intera puntata qui. O rivedila tutta dal sito dell’Aria che Tira su La7 >>>

E poi non poteva mancare Greta Tumberg e l’ambientalismo ideologico. Ho avuto modo di criticare l’assioma per cui il virus covid 19 o corona virus sia dovuto alla deforestazione e ai cambiamenti climatici.

Non c’è prova che il virus sia uscito da un mercato attraverso il morso di un pipistrello

Siamo 7.6 miliardi, proiettati a 10, forse siamo troppi

L’urbanizzazione sottrae terreno alle foreste, certamente

Il disperato bisogno di cibo, causa la deforestazione

E molto altro, rivedi la puntata qui>>>

VEDI ANCHE: L’ARIA CHE TIRA E IL BONUS VACANZE SU LA7 >>>

Ecco un riassunto del mio intervento: 

  • il Governo con il Decreto Rilancio cerca di stimolare i consumi, dando di fatto, i soldi ai cittadini
  • il Decreto Rilancio non ha l’obiettivo di stimolare la produttività e la crescita, ma pensa di farlo come conseguenza dei consumi.
  • il Decreto è un provvedimento di breve durata senza prospettiva ma non di emergenza, visti i tempi
  • la parte ecobonus è scritta in modo difficilmente comprensibile e soprattutto con un conflitto rispetto a molte leggi regionali
  • non si capisce perché i pannelli solari sono incentivati solo sui tetti. Che convenienza ha un palazzo di diversi piani con tanti appartamenti a mettere i pannelli?
  • non si capisce perché si incentivano solo i salti di almeno due categorie di classe energetica per avere gli incentivi
  • era forse meglio incentivare le ristrutturazioni, anche quelle che non implicano alcun miglioramento energetico, tipo rifarsi una camera
  • il sistema di finanziamento e il ruolo delle banche non è molto chiaro

Ecobonus L’Aria che Tira La7 – Pietro Paganini

Author

PNR