Corona Virus nutri-score paganini l'aria che tira La7

Corona Virus Nutri-score e Ambientalismo – LA7 L’Aria che Tira – Pietro Paganini

Ho partecipato a L’Aria che Tira su La7 per discutere di tre argomenti molto importanti:

Paganini Non Ripete - e-zine Road to the Future

The weekly e-zine that analyzes economic and social facts, elaborates and shares ideas, helps anticipating the future.

  • la diffusione del Corona Virus e le politiche per controllarlo, considerando i costi economici
  • i cambiamenti climatici e l’ambientalismo ideologico
  • il Nutriscore 

Nella discussione sono intervenuti anche:

Giorgio Mulè, Roberto Arditti, Riccardo Barenghi, Pietro Senaldi, Alessandra Moretti, Nicole di Giulio, Leila Ben Salah, Silvia Sardone, Federica Gasbarro, Claudia Merlino, Luca Mercalli, Ilaria Capua, Walter Ricciardi.

RIVEDI TUTTA LA PUNTATA>>>

CORONA VIRUS

ho spiegato i costi economici e soprattutto la reazione emotiva. Ho segnalato che dobbiamo essere pronti a crisi come questa. La globalizzazione ne porterà altre. Abbiamo gli strumenti per tutelarci. E in chiave Darwiniana ho argomentato che crisi come questa ci aiutano a rafforzarci e sopravvivere, come già successo in passato. Dobbiamo imparare a controllare, a limitare il numero dei casi e delle vittime. È parte dell’umanità e della nostra presenza sulla terra. 

Non dobbiamo farci cogliere dall’emotività e agire in modo razionale. Cosa che non succede. 

AMBIENTALISMO

Ho espresso la mia posizione. L’ambientalismo è un’ideologia che ci aiuta a segnalare i problemi ma purtroppo ci fornisce risposte sbagliate. Come ideologia ricerca un’utopia di un mondo perfetto, ignorando le diverse variabili. 

Prima di tutto non dobbiamo elaborare conversazioni strutturate con argomenti scientifici e non emotivi. I cambiamenti climatici fanno parte della storia della terra. Non possiamo essere presuntuosi nel fermarli per imporre il mondo come piace a noi. Siamo comunque destinati a scomparire come specie umana. Tuttavia, dobbiamo riconoscere i drammatici effetti dell’uomo sul clima e la velocità con cui avvengono. Qui possiamo e dobbiamo intervenire ma considerando che siamo 7,5 miliardi. L’occidente non può imporre comportamenti ai 6,5 miliardi che vogliono prosperare. Dobbiamo aiutarli ad avvicinarsi alle nostre condizioni di vita trovando vie alternative di sviluppo ed evitando di fare quello che abbiamo combinato noi. 

NUTRI-SCORE

La mia posizione sul NUTRI-SCORE è qui >>>

Corona Virus Nutri-score e Ambientalismo – LA7 L’Aria che Tira – Pietro Paganini

Author

PNR