il mercato di natale pietro paganini la7

La7Il Mercato di Natale – Pietro Paganini

Ho partecipato a L’Aria che Tira su La7rivedi la puntata qui o qui sotto nella pagina (mio intervento nella seconda ora) – per difendere e promuovere il libero mercato e l’eccellente lavoro delle multinazionali e degli imprenditori. Come al solito in TV, per cercare ascolti si usano argomenti popolari per attaccare le multinazionali e chi fa impresa creando ricchezza e posti di lavoro. Si prende il caso – tutto da verificare – di un’azienda che licenzia per attaccare la globalizzazione e il libero mercato. Ci si dimentica che il livello di prosperità attuale è stato raggiunto grazie al mercato libero e all’intraprendenza di migliaia di imprenditori e di lavoratori. Ad un’azienda in difficoltà o che non rispetta le regole ne contrapponiamo centinaia di migliaia che fanno innovazione e migliorano la nostra vita.

Paganini Non Ripete - e-zine Road to the Future

The weekly e-zine that analyzes economic and social facts, elaborates and shares ideas, helps anticipating the future.

PERCHE? E’ IMPORTANTE?   Ai facili argomenti populisti conditi da parole roboanti che resuscitano e ristrutturano il marxismo marxista ho contrapposto i sobri argomenti liberali del metodo sperimentale. Sul momento vince la pancia, ma la storia ci da ragione. Chi condanna la globalizzazione ci vuole poveri. Chi ne riconosce i limiti e le anomali, come me/noi, lavora per migliorare la convivenza tra cittadini, ampliarne le libertà e ingrandirne la prosperità.

LE IMPRESE FANNO BENE  è il messaggio finale del mio intervento. Con il cambiamento tecnologico cambiano i rapporti tra individui nel mercato e di conseguenza servono regole nuove. Come diceva Einaudi, Luigi, è “continuando a lavorare” che si migliora la convivenza.

Rivedi la puntata qui o qui sotto

 

 

 

Author

PNR