Competere presenta il nuovo paper sull’Internet delle Cose (IoT) che individua nove azioni politiche che il Governo dovrebbe perseguire per favorire lo sviluppo del settore.

L’Italia ha già perso terreno rispetto ai suoi competitor e ad alcune realtà emergenti. È perciò urgente favorire la maturazione di un ecosistema produttivo che attraverso l’IoT possa automatizzare e digitalizzare i propri processi produttivi e la vita dei cittadini.

Paganini Non Ripete - e-zine Road to the Future

The weekly e-zine that analyzes economic and social facts, elaborates and shares ideas, helps anticipating the future.

La nostra analisi si concentra sulle partnership pubblico-private, dove il Governo gioca un ruolo primario, che potrebbero accelerare la diffusione e lo sviluppo dell’IoT sia a livello di pubblica amministrazione sia a livello industriale privato.

Clicca qui per scaricare il paper

Author

PNR